Comune di Ischia di Castro


23-11-2016 Avviso per la fornitura semi-gratuita di libri di testo A.S. 2016-2017 per gli studenti delle Scuole Medie Inferiori e Superiori, statli e paritarie ai sensi dell'art.27 legge 448/98


IL SINDACO

- Vista la legge 23-12-1998 n.448 e successive modifiche ed integrazioni;
- Visto il D.P.C.M. 5-8-1999 n.320 con cui si emana il Regolamento recante disposizioni di attuazione dell'art.27 della Legge 23 dicembre 1998 n.448, sulla fornitura gratuita o semigratuita dei libri di testo;
- Visto il D.P.C.M. 4-7-2000 n.226 con cui si emana il Regolamento recante conferma con modificazioni del decreto del presidente del Consiglio dei Ministri 5 agosto 1999 n.320 concernente disposizioni di attuazione dell'art.27 della Legge 23 dicembre 1998, n.448, sulla fornitura gratuita o semigratuita dei libri di testo;
- Vista la D.G.R. del Lazio n.650 del 02-11-2016 e relative linee guida applicative per l'anno scolastico 2016-2017 approvate con determinazione dirigenziale n. G13375 del 14-11-2016;

AVVISA

Che in base alle suddette disposizioni è possibile ottenere la fornitura gratuita o semigratuita dei libri di testo per gli alunni frequentanti gli Istituti di istruzione secondaria di primo e secondo grado, statali e paritari per l'anno scolastico 2016-2017.
Per accedere a tale beneficio gli alunni debbono appartenere a nuclei familiari il cui Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE) per l'anno 2015 non sia superiore ad € 10.632,93.

Le domande sottoscritte da uno dei genitori o dallo stesso studente se maggiorenne dovranno pervenire entro il 31-12-2016, presso l'ufficio protocollo del Comune corredate da:
- Attestazione I.S.E.E. in corso di validità dei redditi anno 2015;
- Fattura Fiscale relativa all'acquisto dei libri per il corrente anno scolastico;
- Copia del documento di identità del richiedente;
- Dichiarazione sostitutiva di certificazione resa ai sensi del D.P.R. n.445/2000 per la residenza e l'Istituto di istruzione frequentato.


Per informazioni rivolgersi al Comune di Ischia di Castro - Uff. Segreteria 0761/425455.

Il Sindaco
Dr. Salvatore Serra


Download Avviso (Pdf - 81 Kb)
Download Modulo Domanda (Pdf - 74 Kb)
Download Dichiarazione Sostitutiva (Pdf - 30 Kb)


17-08-2016 Prevenzione e controllo dell'influenza


Il Ministero della Salute ha emanato una circolare per la prevenzione e il controllo dell'influenza stagionale 2016/2017, comprendente le più recenti indicazioni dell'Organizzazione Mondiale della Sanità sulla composizione dei VACCINI ANTIINFLUENZALI. Si legga l'allegato alla presente.

Download Allegato (Pdf - 1,08 Mb)


31-03-2016 Avviso: Agevolazioni tariffarie sui servizi di trasporto pubblico


AGEVOLAZIONI TARIFFARIE

Si porta a conoscenza che la giunta Regionale con deliberazione n.48 del 23-02-2016, pubblicata sul B.U.R.L. n.18 del 04-03-2016, ha revisionato il sistema delle agevolazioni tariffarie concesse sui servizi di trasporto pubblico anche rispetto a quanto tutt'oggi praticato Continua a leggere

Download Avviso (Pdf - 61 Kb)


26-02-2016 Itinerario religioso nel territorio di Ischia di Castro


ITINERARIO RELIGIOSO NEL TERRITORIO DI ISCHIA DI CASTRO

QUANDO:
Santuario della Madonna del Giglio, Chiesa di S. Maria "intus civitatem" (Città di Castro) tutto l'anno; Santuario di Castro il mese di giugno e, previa prenotazione anche di luglio.

DOVE: Comune di Ischia di Castro

DESCRIZIONE: Il territorio di Ischia di Castro offre tra le molteplici proposte storiche, archeologiche, artistiche, anche dei punti di riferimento cultuali che interessano oltre alle devozioni mariane il Santuario Castrense per eccellenza, il SS. Crocifisso di Castro, permanente simbolo della religiosità dei discendenti dell'antico popolo di Castro, che ancora oggi continua la bellissima tradizione della visita al Santuario, coagulo di fede e di valori immutabili.

Prima tappa:

Santuario della Madonna del Giglio - Ischia di Castro

A navata unica, e completamente aperta nella parte dell'entrata, la chiesa conserva nella cappella absidale l'affresco con l'immagine della Vergine che allatta il Bambino risalente agli inizi del '400, nella parete di fondo è raffigurata una crocifissione di scuola umbra databile tra la fine del XV e gli inizi del XVI.



Seconda tappa:

Santuario del SS. Crocifisso di Castro - Castro

Dopo la distruzione della città di Castro, 1649, la devozione al Crocifisso, si protrasse nei secoli successivi. Nel 1870 venne realizzato un tempio modestissimo posto a protezione del tabernacolo votivo contenente l'immagine miracolosa del Crocifisso, che nel corso del 1900 venne ampliato fino alla versione architettonica attuale. Il dipinto, privo di valenza artistica, ma dispensatore di fede, richiama ancora innumerevoli pellegrini.

Terza tappa:

Chiesa di Santa Maria "intus civitatem" - Castro

La prima cattedrale di Castro, dedicata al culto mariano, mostra ancora alle pareti superstiti lacerti di affresco raffiguranti ex voto di ringraziamento alla Vergine per le grazie ricevute. Al valore di testimonianza di fede si aggiunge l'elemento artistico dell'apparato pittorico che arricchisce l'esperienza della visita. Il percorso religioso può essere arricchito in ambito culturale dalla visita alle rovine della distrutta città di Castro, agli eremi rupestri di Poggio Conte e Chiusa del Vescovo, al Museo Civico Archeologico "Pietro e Turiddo Lotti" di Ischia di Castro.





SOGGETTI COINVOLTI:

Comune di Ischia di Castro - Rettore del Santuario del SS. Crocifisso di Castro

INFORMAZIONI:

Comune di Ischia di Castro: tel. 0761/425455 (fax 0761/425456) - mail segreteria@comune.ischiadicastro.vt.it - ischiabiblio@libero.it